Categorie
Ambiente & Territorio News

“Tutti al mare”: in Puglia la prima spiaggia per i malati di Sla!

A San Foca, in Puglia, riapre per il secondo anno consecutivo lo stabilimento balneare per persone con disabilità neuromotorie. A disposizione, ci sono infermieri, bagnini con formazione specifica, bagni ad hoc e box infermieristico completo di attrezzature mediche, come defibrillatori e aspiratori chirurgici.

Inoltre, lo stabilimento, dispone di un’ampia passerella per facilitare le manovre necessarie alla percorribilità della spiaggia. Il servizio è totalmente gratuito ed è pensato soprattutto per accogliere gli ospiti affetti dalla Sla. Infatti, ha a disposizione tre postazioni per i malati di Sla (Sclerosi laterale amiotrofica) e sei postazioni per utenti con altre disabilità neuromotorie meno gravi.

La località di San Foca, a Marina di Melendugno (Lecce), vanta sia il riconoscimento internazionale come bandiera blu, sia le 5 Vele di Legambiente.

La Puglia, infatti, è l’unica regione italiana ad avere una spiaggia attrezzata che risponde alle esigenze di tutti. È all’avanguardia, e ospita anche persone di altre regioni.

Quest’ estate la spiaggia ha aperto il 2 luglio e chiuderà il 15 settembre. Come l’anno scorso, anche quest’anno, ogni giorno si sta registrando il tutto esaurito. Per questo motivo, è possibile prenotare le postazioni online attraverso la registrazione al sito www.terrazza.ioposso.eu all’indirizzo e-mail  terrazza.ioposso@gmail.com.

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.