Categorie
Eventi Rassegna Stampa

XIX premio letterario Carlo Levi

Arriva la XIX edizione del premio Letterario Nazionale “Carlo Levi”: il 29 Ottobre alle ore 16.30 presso l’Auditorium del Comune di Aliano saranno consegnati prestigiosi riconoscimenti con opere di notevole valore: ”Appia” di Paolo Rumiz per la Narrativa; ”L’arse argille consolerai” di Nicola Coccia e ”La pittura dell’800 in Puglia” di Christine Farese Sperken per la Saggistica; ”Grassano Melitense Memoria e territorio” di Nicola Montesano per la sezione regionale; ”Il lessico magico” di Rossella Pace come migliore tesi di laurea.
Il premio speciale fuori concorso è stato assegnato a ”Il blu e il rosso nel Mediterraneo colori di un millennio”, di cui sono coautori padre Angelo Cipollone e Francesco Di Tria.

Il Premio Letterario Nazionale Carlo Levi, nato nel 1988 per promuovere un concorso letterario destinato alle tesi di laurea sull’opera letteraria e pittorica di Carlo Levi, è oggi diventato un appuntamento importante nell’ambito della cultura lucana ed è senza dubbio, insieme al Parco Letterario® dedicato all’Autore piemontese, un tributo che la comunità di Aliano rende riconoscente a Carlo Levi, esule nel piccolo paese -“Gagliano” nel Cristo si è fermato ad Eboli – durante il periodo fascista negli anni 1935 – 1936 e sepolto nel cimitero di Aliano nel 1975. Il Premio vede ogni anno la presenza di personaggi di primo piano nell’ambito della letteratura italiana che hanno reso la manifestazione, nel corso del tempo, sempre più affermata nel panorama della cultura letteraria regionale.

 

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.