Categorie
Ambiente & Territorio Eventi News

Sognare una città più accessibile

Il Gruppo d’Azione Turismo Accessibile, un gruppo di operatori del territorio che si sono adoperati per creare una città alla portata di tutti, ha organizzato un incontro con la cittadinanza, le associazioni e le amministrazioni locali per approfondire la conoscenza della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità. L’evento si terrà giovedì 24 novembre 2016 alle ore 17:30 presso la Sala Ex Consiliare del Comune di Altamura. L’occasione sarà motivo di confronto e approfondimento sulle potenzialità dei nostri territori che attualmente risultano poco accessibili e fruibili, non solo ai visitatori, ma anche agli stessi cittadini locali.

Contando sulle competenze e conoscenze di esperti in materia legale, urbanistica e sociale, si cercherà di conoscere quelle che sono le prescrizioni di legge in materia di disabilità e si avvierà un confronto costruttivo sulle diverse soluzioni innovative che possono rendere i nostri territori più accessibile a tutti.

L’incontro è promosso dal Gruppo di Azione sul Turismo Accessibile composto da diverse associazioni e operatori che da mesi stanno portando avanti un lavoro di mappatura e approfondimento delle tematiche legate alla disabilità, ponendo particolare attenzione al turismo accessibile. Il percorso intrapreso ha portato alla definizione di una prima bozza di percorsi accessibili, sia urbani che extraurbani, inoltre, il gruppo d’azione sta lavorando alla redazione di diverse proposte progettuali da candidare ad eventuali fonti di finanziamento regionali e comunitarie. L’auspicio è quello di riscontrare interesse e sensibilità non solo negli operatori turistici direttamente coinvolti, ma anche nelle amministrazioni locali e nella cittadinanza tutta. Questo incontro rappresenta uno degli strumenti messi in atto per coinvolgere la comunità in un percorso che necessita dell’apporto di tutti.

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.