Categorie
Ambiente & Territorio News

ll “Buy Puglia meets Basilicata”

E’ in corso a Matera, la quarta edizione del “Buy Puglia” a cui partecipano oltre cento buyer internazionali, provenienti da 33 paesi diversi, europei ed oltreoceano.

Oggi, 25 Novembre, sarà firmato il protocollo d’intesa fra “Pugliapromozione” e “Apt Basilicata”, durante il workshop B2B, in sede di conferenza stampa alle 11.00 in Fiera del Levante, nel nuovo centro congressi.

Sono sei gli itinerari con differenti caratterizzazioni, ma tutti con esperienze di enogastronomia, cooking class e vine testing.

Partner dell’iniziativa “Buy Puglia Meets Basilicata”, una novità rilevante del Buy Puglia 2016 che sancisce la collaborazione fra la Puglia e la Basilicata nella promozione turistica.

Variegati e molteplici i percorsi che arricchiranno l’evento: “Baroque & seaside” nel Salento; “Art & Landscape”, nel Gargano e i Borghi dei Monti Dauni; “Magna Grecia & Vineyards”, presso Taranto e il Museo archeologico; “Murgia & Heritage”; “Mice & Wedding” con focus quest’anno sul wedding, che prevede una visita al Castello di Conversano, quindi Polignano, Monopoli con sosta per gustare il “crudo”, Alberobello e visita di alcune masserie.

Novità indiscussa di quest’anno è il “Bike & Foodies”, itinerario che è stato molto richiesto dai buyer, che li condurrà per un ciclotour, il primo giorno a Noci e nelle campagne circostanti e poi lungo la ciclovia dell’Acquedotto in Valle d’Itria, con pranzo in masseria, e il secondo giorno a Otranto e Galatina per una “sosta pasticciotto”.

Inoltre, venerdì 25 novembre si svolgerà alle ore 11.00, sempre nel centro Congressi in Fiera l’incontro con la stampa “Buy Puglia 2016: La Puglia sul mercato internazionale, una scoperta tutto l’anno”, al quale parteciperanno l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone, il Commissario di Pugliapromozione, Paolo Verri, il direttore della Apt Basilicata, Mariano Schiavone e l’Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia, Giuseppe Acierno.

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.