Categorie
Ambiente & Territorio News Rassegna Stampa

Il semestrale della Basilicata “Appennino”

Presentato a Roma presso la sede di rappresentanza della Regione (in Via Nizza) il terzo numero di “Appennino”, il semestrale di letteratura e arte, supplemento della rivista “Mondo Basilicata”, edita dal Consiglio regionale della Basilicata.

“Una rivista – ha sottolineato Giuseppe Lupo – che fa tesoro di quanto aveva affermato il grande Sinisgalli, più di settant’anni fa: ‘Abolire la storia e onorare la geografia’. Lo strumento editoriale intende fornire una chiave di lettura dell’Italia trasversale, sottolineando il ruolo della geografia, considerata oggi una chiave di lettura assai più affidabile della storia nel leggere i fenomeni antropologici e culturali di una comunità, di una regione o di una nazione. Appennino – ha aggiunto Lupo – vuole caratterizzarsi come punto di osservazione tra diverse identità, privilegiando lo sguardo sull’Italia verticale, lungo la dorsale appenninica che è la vera colonna vertebrale della nazione”.

La rivista è strutturata in sezioni di approfondimento fisse e una parte tematica dedicata di volta in volta ad uno scrittore lucano o che ha interpretato la regione. In questo numero spazio a Pasquale Festa Campanile, uomo colto che riuscì a dedicare la stessa curiosità e impegno sia al cinema che alla scrittura. Nei ritratti che fanno di lui Nigro e Lupo emerge l’attenzione al Mezzogiorno, la goliardia, l’inquietudine religiosa e la capacità di sorprendere.

Raffaele Nigro dichiara in merito: “Appennino si sta affermando come connubio tra le istituzioni e un gruppo di ‘scapigliati’, ognuno dei quali prova a leggere il mondo attraverso le proprie coordinate”. “E allora l’invito che rivolgo a voi ‘scapigliati’ – ha detto – è di continuare ad interpretare il mondo con le vostre coordinate, a difendere l’autonomia della cultura, a richiamarla a un più intimo contatto con la vita, a noi rappresentanti delle istituzioni il compito di sostenervi in questa stimolante avventura”.

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.