Categorie
Progetti Rassegna Stampa

L’affido familiare dell’anziano. “Porte aperte”

L’invecchiamento della popolazione rappresenta uno dei fenomeni più rilevanti con cui doversi confrontare, una realtà dalle molteplici implicazioni di tipo sociale, culturale ed economico a cui il Comune di Altamura risponde, proponendo da anni, servizi innovativi e centrati sulla persona. Il progetto di affidamento anziani si colloca all’interno di una rete di interventi offerti dall’Amministrazione Comunale volti al miglioramento della qualità della vita delle persone anziane, rispondendo in modo articolato ai loro bisogni diversificati e complessi. Nello specifico costituisce un’opportunità alternativa al ricovero per anziani che sono soli o che non possono essere adeguatamente assistiti nell’ambito della rete familiare di appartenenza, per consentire loro di rimanere il più a lungo possibile al proprio domicilio, evitando forme di sradicamento e di istituzionalizzazione. L’affido dell’anziano è un servizio sociale di domiciliarità e di solidarietà tra generazioni: famiglie, anziani, giovani.

L’A.T.I. Cooperative Sociali Shalom- Vivere insieme, all’interno della gestione dei servizi in favore delle persone anziane (Centro Sociale Polivalente per Anziani “Viti Maino” , Cure Domiciliari Integrate) dell’Ambito territoriale n.1 – Altamura – Gravina di Puglia – Poggiorsini –Santeramo in Colle , si impegna dunque, congiuntamente all’ Amministrazione, ad organizzare la Campagna di Sensibilizzazione “Porte Aperte” nel quadrimestre DICEMBRE 2016 – MARZO 2017, al fine di diffondere la cultura dell’affido dell’anziano, prevenire e rimuovere le cause di isolamento sociale e favorire il mantenimento dell’autonomia del benessere e della qualità di vita nella terza e quarta età. A tal fine, si è impegnata a sviluppare concretamente il piano comunicativo e pubblicitario della campagna di sensibilizzazione attraverso manifesti, opuscoli informativi da distribuire a medici di base, farmacie e parrocchie e nella realizzazione dei Gadget. Inoltre ha organizzato eventi informativi ed incontri.

-Conferenza stampa di apertura in data Lunedi 19/12/2016, ore 18.00 presso la sala Giunta del Comune di Altamura presieduta dal Sindaco Prof Giacinto Forte, in collaborazione con l’Arcivescovo Mons. Giovanni Ricchiuti, il Direttore Generale ASL Bari Dott. Vito Montanaro e il Rappresentante dell’A.T.I. Cooperative Sociali Shalom- Vivere insieme Dott.ssa Maria Luigia Dibitonto.

-Convegno tematico rivolto alla cittadinanza presso il Teatro Mercadante nel mese di Gennaio “La Rete a Favore Dell’anziano. La Terza e la Quarta Età, tra Servizi e Solidarietà Cittadina”.

-Trimestre Gennaio-Marzo. Concorso a premi per le prime classi delle Scuole Secondarie di Secondo Grado del Comune di Altamura che aderiranno all’iniziativa. “L’anziano Come Lo Vedo Io. Il Suo Valore Per La Società” .

-Incontro tematico di Psicologia dell’invecchiamento 22 Febbraio 2017 ore 18.30. presso C.S.P. per Anziani “Viti Maino”. “IL VALORE DELL’ANZIANO. La terza e la quarta età, tra perdite e guadagni” aperto alla cittadinanza.

-Incontro tematico 13 Marzo 2017 ore 18.30. presso C.S.P. Per Anziani “Viti Maino” “Truffe ai danni di anziani” rivolto alla cittadinanza.

-Incontri informativi e laboratori intergenerazionali nei mesi di Febbraio e Marzo presso le parrocchie aderenti della città di Altamura. “Porte Aperte allo scambio. L’ anziano tra tradizione e innovazione”

-Incontri di Cineforum per adulti e minori ore 18.00. presso C.S.P. Per Anziani “Viti Maino”

-06/02/2017. Il pranzo di Ferragosto

-20/02/2017. Pomodori Verdi fritti

-06/03/2017. UP  20/03/2017. Lawrence, non andare in casa di riposo…!!

-Evento di chiusura in data mercoledì 29/03/2016 ore 18.00 presso C.S.P. Per Anziani “Viti Maino”. Mostra fotografica dei lavori, distribuzione di materiale informativo e gadget.

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.