Categorie
News

Influenza in Puglia: è allerta

L’influenza mette a letto a pugliesi: superato il picco 2015, tanti ricoveri ma nessun caso grave

Colpiti soprattutto bambini e adolescenti: secondo i dati Fimmg, la scorsa settimana i malati sono stati 22mila. Non si registrano comunque casi critici.

L’influenza mette a letto a pugliesi: superato il picco 2015, tanti ricoveri ma nessun caso grave

Tanti ricoveri, in maggioranza di breve durata, ma nessun caso grave. Quello che è certo, per ora, è che negli ultimi giorni il numero di persone che si sono rivolte agli ospedali pugliesi perchè colpite dall’influenza è stato superiore alle attese.

Ad essere maggiormente colpiti bambini e adolescenti. Secondo le stime della Fimmg (Federazione dei medici di famiglia) è già stato superato il picco massimo del 2015, per effetto di un’epidemia arrivata quest’anno in anticipo. La scorsa settimana, i cittadini colpiti sarebbero stati più di 22mila.

Il livello di allerta dei medici di famiglia e dei pediatri di libera scelta “resta molto alto”, è detto in una nota, anche alla luce dell'”aggressività inaspettata” dimostrata dal virus, ma comunque al momento – al di là delle classiche manifestazioni dell’influenza, come febbre, tosse e difficoltà respiratorie – non si registrano casi critici.

FONTE: www.baritoday.it

 

MadeinMurgia | Staff

Di MadeinMurgia | Staff

Lo staff Web MADEINMURGIA.ORG è costantemente impegnato nell'aggiornamento dei principali canali della testata.