Categorie
Ambiente & Territorio Eventi

“PuliAmo la Terra”: ora tocca ad Altamura

Dopo l’iniziativa gravinese “GravinamelaPuliscoio!” nata e conclusasi con successo col fine di esprimere l’ orgoglio cittadino e dimostrare attenzione e amore verso la propria terra natale, ora tocca ad Altamura.
Viaggia sulla stessa lunghezza d’onda l’iniziativa prevista per il 10 Settembre ed organizzata da volontari di Gravina e Altamura (Camminare Gravinae, Donato Laborante nome in arte Emar Orante, direttore artistico della Masseria Jesce) : “PuliAmo la Terra, Spedizione di pulizia dei luoghi.”
Con l’obbiettivo di far sì che lo spazio della terra ora inquinato torni a respirare, l’iniziativa si propone di ripulire e rivalorizzare i luoghi che percorriamo e che i turisti visitano ogni giorno. Il degrado e l’abbandono non danno il giusto valore ai posti che abitiamo e che caratterizzano il nostro territorio.

Iniziative simili sono già attive in molte città italiane, quali Modena, Napoli e tante altre.

La pulizia interesserà l’antico villaggio neolitico in località Murgia Catena presso la Masseria Jesce, Teatro della memoria in terra di Altamura.
Muniti di scarpe da trek e guanti si libererà la natura selvaggia dalla sporcizia dell’uomo che spesso non dimostra di amare il posto dove vive.

(Ai partecipanti non è richiesta alcuna somma in denaro, è un’iniziativa non a scopo di lucro.)