Categorie
Ambiente & Territorio Associazione Food Salute & Benessere

‘Nicolino d’Oro 2017’ all’Associazione panificatori di Bari

Si è svolta nella sala consiliare di Palazzo di città, a Bari, la cerimonia di consegna dei premi del ‘Nicolino d’Oro 2017‘, riconoscimenti assegnati ai cittadini baresi e associazioni che si sono distinti in difesa dei valori cristiani e nel promuovere la città. Erano presenti il sindaco Antonio Decaro, e gli assessori Carla Palone e Silvio Maselli.Il «Nicolino d’Oro 2017» è una iniziativa promossa dal Circolo Acli – Dalfino di Bari, presieduto da Michele Fanelli. 

Per la sezione ‘Associazioni‘ l’onorificenza è stata assegnata all’associazione panificatori di Bari, riuniti nell’immediato dopoguerra si costituiscono nel 1975 in ‘Associazione dei Panificatori della Provincia di Bari’, con il suo presidente Gaetano Catalano ed il suo segretario Nicola Giannocaro. Scopo dell’associazione è di tutelare gli aderenti con una propria organizzazione e coordinare azione di sviluppo economico e conservare e tutelare garantendo la Fragranza del Buon Pane quotidiano. Lodevole iniziativa quella del ‘Pane pagato’ , soprattutto per i più poveri.

Onorificenza del 2017 ritirata dal vicepresidente FIPPA MUCI e dai panificatori di terra di Bari PAOLO CATALANO, DINO GAGLIARDI, PAOLO PIGNATARO, CARLO CAVALIERE, ONOFRIO FIORE. 

Riconoscimento assegnato come di consueto ai baresi che si sono distinti nella loro attività lavorativa o artistica nel corso dell’ultimo anno.

Nel 2013 assegnata l’onorificenza per la baresità a Peppino Prudente, storico fornaio di Bari Vecchia.

Non sono solo panificatori ma anche grandi artisti che contribuiscono a valorizzare un prodotto tipico della Puglia quale appunto per esempio il pane.