Categorie
Ambiente & Territorio Eventi Salute & Benessere

Matera2019: 11 e 12 Ottobre Forum sullo Sviluppo Sostenibile

Giovedì 11 e Venerdì 12 Ottobre, Matera – prossima Capitale Europea della Cultura – ospiterà la terza edizione dell’ “Italian Business &SDGsAnnual Forum”, eventopromosso dal Global Compact Network Italia (GCNI) in collaborazione con la FEEM – Fondazione Eni Enrico Mattei, che è tra i “Membri Fondatori” dello stesso GCNI. I lavori inizieranno alle 15.00 di giovedì, per chiudersi alle 13.30 del giorno successivo.

“Il Forum – si legge in un comunicato stampa degli organizzatori – riunirà, presso la Mediateca Provinciale, delegazioni di aziende, Istituzioni ed amministrazioni locali, organizzazioni non profit attive in tutta Italia per fare il punto sullo stato di implementazione dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite ed avviare una riflessione congiunta sui nuovi Modelli di Business orientati al raggiungimento dei 17 SDGs (Sustainable Development Goals) inglobati nell’Agenda stessa.

Non mancherà il focus territoriale: partendo dalla visione delle imprese come attori importanti e riconosciuti di sviluppo sociale e culturale oltre che economico emediante il contributo di virtuosi rappresentanti del tessuto produttivo locale, si cercherà di capire quali sinergie sono in atto in Basilicata tra aziende, Comunità ed ambiente e quali potenzialità sembrano caratterizzare gli scenari futuri.

La strada verso gli obiettivi globali delineati dall’Agenda 2030 ONU e rispetto ai quali Governi e istituzioni nazionali si sono impegnati, è ancora lunga. Soprattutto per il nostro Paese. Il dato positivo che si registra è quello di una sempre più matura consapevolezza (di aziende e cittadini) rispetto alla necessità di operare ogni giorno per diffondere e consolidare nuovi modelli di produzione e consumo orientati ad uno sviluppo sostenibile e duraturo. Ciò non toglie che, per le imprese di tutte le dimensioni ed i settori produttivi, l’integrazione degli SDGs nelle strategie ed attività quotidiane resta una sfida aperta. Il Global Compact Network Italia ha tra le sue principali finalità quella di offrire supporto in tal senso, anche attraverso la valorizzazione di esperienze virtuose e di successo. A Matera, faremo anche questo” afferma Marco Frey – Presidente del GCNI.

Parlare di sviluppo globale senza declinarlo nelle singole realtà nazionali e ancor più locali è impensabile. Per questo FEEM è particolarmente attiva a livello territoriale e promuove, in collaborazione con le autorità locali, progetti che favoriscano percorsi di armoniosa crescita economica e di sostenibile trasformazione delle comunità. Anche molte attività di ricerca e di disseminazione della Fondazione sono rivolte ai temi di sostenibilità e costituiscono un importante contributo alla definizione di strategie che assicurino al nostro Paese uno sviluppo in linea con gli Obiettivi dell’Agenda 2030” sostiene Paolo Carnevale – Direttore Esecutivo della Fondazione Eni Enrico Mattei

Le due mezze giornate di lavori – prosegue il comunicato stampa – vedranno il susseguirsi di interventi di approfondimento tematico e testimonianze aziendali, fino alle sessioni di lavoro di gruppo incentrate su economia circolare, sostenibilità nella catena di fornitura, imprese e territori con focus sulla dimensione culturale, il Global Compact delle Nazioni Unite a supporto dell’Agenda 2030.

L’iniziativa è promossa dal GCNI in collaborazione con la FEEM, con il supporto di Edison SpA, Ergo Srl, Leonardo SpA, Reale Mutua e Terna SpA, ed ha ottenuto il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e Comune di Matera, di Confindustria Basilicata e Fondazione Matera-Basilicata 2019.

La partecipazione al Forum è gratuita e su invito.

Per manifestare il proprio interesse scrivere a: info@globalcompactnetwork.org

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.