Categorie
Bandi & Concorsi Cultura Progetti

Concorso letterario nazionale Lingua-Madre: Racconti di donne straniere in Italia

Concorso letterario nazionale Lingua-Madre. Racconti di donne straniere in Italia
Il Concorso letterario nazionale Lingua Madre, ideato da Daniela Finocchi, è un progetto permanente della Regione Piemonte e del Salone Internazionale del Libro di Torino, opera sotto gli auspici del Centro per il libro e la cultura e si avvale dei patrocini di: Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Pubblicità Progresso e We Women for Expo.
Il Concorso è diretto a tutte le donne straniere o di origine straniera residenti in Italia che, utilizzando la nuova lingua d’arrivo (cioè l’italiano), vogliano approfondire il rapporto tra identità, radici e il mondo “altro”.
Il Concorso vuole essere un esempio significativo delle interazioni che stanno ridisegnando la mappa culturale del nuovo millennio e testimoniare la ricchezza, la tensione conoscitiva ed espressiva delle donne provenienti da “altri” Paesi.
Una sezione speciale è dedicata alle donne italiane che vogliano farsi tramite di queste culture diverse, raccontando storie di donne straniere che hanno conosciuto, amato, incontrato e che hanno saputo trasmettere loro “altre” identità.
Le opere selezionate saranno pubblicate in un libro che verrà presentato nell’edizione 2019 del Salone Internazionale del Libro di Torino.
Il concorso è rivolto a donne straniere che vivono in Italia e che vogliano presentare dei racconti in lingua italiana sulla propria esperienza: memorie, storie, vita, vicende della loro esperienza in Italia.
Chiunque sia interessato a partecipare può consultare il bando sul sito:
www.concorsolinguamadre.it
La scadenza per la presentazione della candidatura è il 31 Dicembre 2018.