Categorie
Ambiente & Territorio Cultura Eventi Progetti

Torna il progetto “equiLibri”, incontri di lettura condivisa nel barese

Domani, Venerdì 8 febbraio, alle ore 17.00, presso il centro polifunzionale per gli studenti dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, ex Palazzo delle Poste, si terrà il seminario inaugurale del ciclo di incontri di lettura condivisa, che darà avvio alla realizzazione del progetto “equiLibri”, anno 2019.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Bari, è rivolta agli studenti dei dipartimenti di Agraria e a tutta la comunità studentesca dell’Università degli Studi di Bari, ma coinvolgerà l’intera cittadinanza con l’intento di promuovere la funzione sociale della lettura ad alta voce e l’avvicinamento affettivo ai libri quali vettori di sviluppo culturale e comunicativo.

La manifestazione di apertura prevede un approfondimento del prof. Angelo Vacca, su “Il ruolo della dieta nella prevenzione delle malattie”, e la relazione dell’ideatrice del progetto equiLibri Ketty Zotti, che presenterà il percorso e le finalità del progetto.

Durante la cerimonia interverranno Franco Minervini, attore e regista teatrale, Norah Zapata-Prill, poetessa, Giacomo Adda, editore, Pietro Amendolara, fotografo paesaggista che presenterà il suo libro fotografico “Dentro L’Orizzonte. Gravina un paese del Sud” e Pio Tarantini, fotografo e saggista.

Serafina Gelao, infine, relazionerà sugli obiettivi e sulle attività dell’associazione culturale “Banca del Tempo Vola in tempo Bari”, di cui è presidente.

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.