“RYANAIR E PUGLIA BINOMIO STRAORDINARIO PER IL SUCCESSO TURISTICO. PIÙ VOLI E MENO COSTI GRAZIE AD ACCORDO ECONOMICO CON ADP”
47 ROTTE (10 NUOVE), QUASI 4 MILIONI DI CLIENTI, 11% DI CRESCITA IN PUGLIA PER L’ANNO 2019/2020

“Ryanair e Puglia sono un binomio straordinario. Ryanair è un partner per la Regione, esiste una amicizia e una solidarietà tra di noi che ha contribuito al successo turistico della Puglia. Questa compagnia continuerà a servire la Puglia, aumenterà il numero dei voli, ma non lo farà più con un finanziamento pubblico bensì attraverso un accordo commerciale con Aeroporti di Puglia. Accordo che Adp potrà allargare anche alle altre compagnie per ottenere gli stessi incentivi per la effettuazione dei voli”.

Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano intervenuto a Bari insieme con il Presidente di AdP Tiziano Onesti e il Chief Commercial Officer di Ryanair, David O’Brien per annunciare le novità nel rapporto con la compagnia aerea irlandese che prevede per gli anni 2019/2020 di contribuire in Puglia al trasporto di quasi 4 milioni di clienti l’anno da e per gli aeroporti di Bari e Brindisi con complessivamente 47 rotte, 30 da Bari e 17 da Brindisi.

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche gli assessori regionali al Trasporto Giovanni Giannini e all’Industria turistica e culturale Loredana Capone.

“Si tratta – ha continuato Emiliano di un sollievo notevole per il bilancio della Regione Puglia che spendeva in passato 70 milioni di euro, 12 milioni di euro l’anno, e questo per noi è un risultato molto importante perché in questo modo avremo un abbassamento dei costi ma anche un aumento dei voli”.

“Abbiamo chiesto a Ryanair di esaminare seriamente la possibilità di utilizzare almeno uno degli altri due aeroporti pugliesi, quello di Foggia o quello di Taranto. Noi naturalmente speriamo che Ryanair, ma anche altre compagnie, ci facciano offerte, manifestazioni di interesse per questi aeroporti che possono essere ristrutturati e adeguati alle esigenze dei nuovi vettori. Questo perché la Puglia è lunga e quattro aeroporti sono meglio di due”.

“La Puglia avrà – ha spiegato l’assessore Loredana Capone – più rotte e maggiori frequenze per Bari e per Brindisi. Quindi praticamente più rotte e più frequente senza ulteriori oneri per la Regione e senza aumento delle tariffe e per giunta con un aumento dei posti di lavoro.
“Così la nostra regione sarà ancora più accessibile, soprattutto nei periodi di bassa stagione, e il brand Puglia potenziato a livello internazionale. 
Un risultato straordinario per la Puglia che nel 2018 ha visto il tasso di internazionalizzazione arrivare al 25,6% per gli arrivi, con un incremento del +4,3% in soli tre anni.
Accessibilità, destagionalizzazione, internazionalizzazione, accoglienza: sono queste le azioni strategiche che la Puglia ha individuato, per prima in Italia, in un piano strategico per il turismo regionale “Puglia365.

Credo che se un partner così rilevante a livello economico come Ryanair ha scelto di fare con noi questo tipo di accordo, vuol dire che ha trovato un luogo dove l’investimento può rendere e questo investimento deriva dalla bellezza della Regione e dalla capacità di accoglienza che ha questa Regione”.

Nel frattempo Ryanair ha presentato i risultati e le novità per i prossimi anni.

Ecco la nota della compagnia aerea.

Ryanair, la compagnia n.1 in Italia e in Europa, ha annunciato oggi (28 Maggio) l’operativo per l’anno fiscale 2019/2020, con 47 rotte inclusa la novitá assoluta di Bari-Cuneo, che sarà operata tre volte a settimana a partire da Ottobre 2019. L’operativo 2019/2020 di Ryanair in Puglia contribuirà al trasporto di quasi 4 milioni di clienti l’anno da e per gli aeroporti di Bari e Brindisi

L’operativo Ryanair 2019/2020 per la Puglia comprenderà:

A Bari:
• 30 rotte in totale
o incluse 5 nuove rotte estive da/per Bordeaux, Budapest,Cracovia, Malpensa e Praga
o incluse 6 nuove rotte invernali da/per Bordeaux, Budapest, Cracovia, Cuneo, Malpensa e Praga
• 2.45 milioni di passeggeri all’anno (+7%)
• 1.830* posti di lavoro all’anno in loco

A Brindisi:
• 17 rotte in totale
o incluse 3 nuove rotte estive da/per Berlino Tegel, Memmingen e Malpensa
o incluse 4 nuove rotte invernali da/per: Berlino Tegel, Katowice, Malpensa e Parigi Beauvais
• 1.46 milioni di passeggeri all’anno(+14%)
• 1,090* posti di lavoro all’anno in loco

I passeggeri e i visitatori della Puglia possono prenotare da ora le ore vacanze fino a Marzo 2020 usufruendo di tariffe ancora più basse e dei miglioramenti del servizio clienti di Ryanair nel 2019, tra cui:

• Tariffe più basse – trova una tariffa più economica entro 3 ore, riceverai la differenza più 5 Euro di credito su MyRyanair
• Puntualità – assicuriamo il 90% della puntualità (escluse cause ATC) o il 5% di sconto sulle tariffe aeree del mese successivo
• Carta per l’Assistenza Clienti – richieste per i reclami EU261 elaborate in 10 giorni, nuovo supporto 24/7, connessione in 2 minuti
• Miglioramenti nell’assistenza – modifiche gratuite alle prenotazioni nelle 48 ore successive
• Progressi Ambientali – programma di compensazione di emissioni del carbonio, partnership ambientali ed eliminazione della plastica in 5 anni
• Nuova “Ryanair Choice” – 199 Euro di quota annuale per posti gratuiti, fast-track e imbarco prioritario per i clienti abituali
• Progressi Digitali – nuova modalità “Trova Tariffe”, biglietti per eventi sportivi, guide turistiche su misura e fruizione mobile più rapida

 

David O’Briendi Ryanair ha dichiarato:

“Ryanair, la compagnia aerea più ecologica d’Europa, è orgogliosa di offrire ai visitatori europei in Puglia voli diretti internazionali sulla nostra flotta moderna ed efficiente in termini di consumo di carburante. I visitatori europei sensibili al fattore tempo e attenti all’ambiente evitano di prendere due voli con scalo in un hub per raggiungere le regioni italiane. Ryanair offre ora voli diretti da 47 città in 12 Paesi verso la Puglia e contribuirà al trasporto di quasi 4 milioni di clienti nel prossimo anno presso gli aeroporti di Bari e Brindisi, supportando circa 3.000 posti di lavoro in loco e il turismo tutto l’anno.”

 

About Ryanair
Ryanair Holdings Plc, il più grande gruppo aereo europeo, è la società madre di Ryanair DAC, Lauda, Buzz e Ryanair UK. Il gruppo trasporta oltre 153 milioni di passeggeri p.a. su oltre 2.400 voli giornalieri da 87 basi, collegando oltre 200 destinazioni in 37 paesi con una flotta di oltre 475 aeromobili, con ulteriori 210 Boeing 737 in ordine, che consentiranno a Ryanair Holdings di abbassare le tariffe e di aumentare il traffico a 200 milioni di passeggeri p.a. entro l’anno fiscale 2024. Ryanair Holdings ha un team di oltre 19.000 professionisti altamente qualificati nel settore dell’aviazione che assicurano il primato in Europa per puntualità e un record di sicurezza da 34 anni.

 

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.