Pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 90 del 8 agosto 2019 (sez. “appalti”) l’atto del Direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio n. 72 del 05/08/2019

Adozione e pubblicazione OPEN CALL denominata “Avviso finalizzato ad acquisire manifestazioni di interesse per la produzione di GRANDI EVENTI in Puglia caratterizzati da elevata capacità attrattiva”.

 

In attuazione del Piano Strategico del Turismo “Puglia365” (D.G.R. n. 191/2017e D.G.R. n. 891/ 2019)edelPiano Strategico della Cultura “PiiiLCulturainPuglia” (D.G.R. n. 543/2019),Regione Puglia intende rafforzare la strategia di promozione del brand Pugliaquale destinazione turistica,attraverso i grandi eventi (culturali, artistici, espositivi, di spettacolo, sportivi, enogastronomici, etc.),in grado di arricchire e diversificare l’offerta turistico-culturale regionale, ai fini della sua destagionalizzazione e internazionalizzazione, accrescere i motivi di viaggio e rappresentare occasioni di richiamo mediatico, attrattività turistico-culturale,incominge sviluppo del Territorio.Ai fini del presente avviso, per“grandeevento” si intende una manifestazione culturale,artistica,espositiva,di spettacolo, sportiva,enogastronomica, etc. in grado diveicolare, con particolareefficacia, l’immagine della Puglia,delle sue bellezzee dei suoi attrattori naturali e culturali, nonché dei suoi prodotti turistici. Il grande evento, caratterizzato da unicità, prestigio, valore erilevante dimensione in termini economico-finanziari, organizzativi e di impatto sul pubblico e sui canali mediatici, dovrà consentiredi trasmettere e diffondere la ispirazione di un viaggio –il“sogno di un viaggio in Puglia”–alla scoperta e alla promozione di luoghi e scorci unici non adeguatamente conosciuti –la “Puglia che non ti aspetti”–,creando idonee interconnessioni con il territorioe accrescendo la competitività dei luoghi ospitanti.Il Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio, in collaborazione con l’Agenzia Regionale del Turismo (ARET) Pugliapromozione, il Teatro Pubblico Pugliese-Consorzio regionale per le Arti e la Cultura, la Fondazione Apulia Film Commission,con la presente open callintende effettuare una ricognizionefinalizzata a definire un calendario, annuale e/o pluriennale, di grandi eventiculturali, artistici, espositivi, di spettacolo, sportivi, enogastronomici, etc.e valutarne l’inserimento e il sostegno, anche finanziario,nella programmazione operativa definitadal Dipartimento e dagli Enti partecipati in attuazione di Puglia365 ePiiiLCulturainPuglia.

 

l’individuazionedell’ambito prevalente di intervento, tra i seguenti:

1)Cultura, Arte, Musica,Spettacolo;

2)Enogastronomia,Artigianato, Design;

3)Sport,Natura, Benessere;

Ai fini del presente avviso, igrandi eventisi caratterizzano per la loro scala dimensionalechedeve averealmeno 2 delle seguenti caratteristiche:

a.organizzativa:riconosciuta expertisealmeno nazionale del soggetto proponente, quantità e qualità del personale coinvolto, giornate/annodedicate all’evento, cadenza periodica, Comuni/Territori interessati,grandezza/capienza della location,complessità degli allestimenti,entità delle misure di security esafety necessarie per il contenimento del rischio in manifestazioni pubbliche;

b.finanziaria: costo complessivo dell’evento anche su base pluriennale (non inferiore a €500.000,00), con investimento a carico del proponente non inferiore al 60%edimostrata capacità di attrarre sponsor privati;

c.partecipanti/pubblico:capacità di attrarre e coinvolgere protagonisti/partecipanti attivi all’evento (artisti, operatori professionali, media, istituzioni, sponsor, etc.) e un numero di spettatori, visitatori, fruitori dell’evento superiore ai livelli medi di partecipazione agli eventi organizzati in Puglia;

d. media/share: significativa diffusione suiprincipali canali di comunicazione tradizionali e social.

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.