GRANDE INTERESSE PER LA PRESENTAZIONE DEL “METROPOLITAN AGRIFOOD FACTORY (MAF)”, SUPPORTO IMPRENDITORIALE ALLA CREAZIONE DI IMPRESE INNOVATIVE IN PUGLIA

 

E’ stato presentato presso la Sala Triggiani della Fiera del Levante di Bari il MAF “METROPOLITAN AGRIFOOD FACTORY”.

“METROPOLITAN AGRIFOOD FACTORY” nasce per iniziativa del Cons. Antonio Stragapede delegato al “Coordinamento e promozione dello Sviluppo Economico della Città Metropolitana di Bari” che ha coinvolto una compagine d’eccellenza dell’area Metropolitana e interregionale.

“È stata per me una grande soddisfazione presenziare alla presentazione del “METROPOLITAN AGRIFOOD FACTORY”. Un progetto che nasce ad Agosto 2018 grazie al coinvolgimento di una compagine d’eccellenza dell’area Metropolitana di Bari ed Interregionale per partecipare all’avviso pubblico “Estrazione dei talenti”.  Oggi il MAF è realtà radicata non solo nella Regione Puglia. E’ una realtà il cui obiettivo comune è sostenere le nuove imprese innovative a medio/lungo termine attraverso servizi che i partner erogheranno tramite esperti altamente qualificati. – sottolinea Antonio Stragapede, Consigliere Delegato al Coordinamento e Sviluppo Economico della Citta’ Metropolitana di BariIl Maf potrebbe essere catalizzatore per giovani talenti dell’area Metropolitana di Bari che ha avviato una simile iniziativa attraverso una serie di incontri per la pianificazione strategica.

Mi auguro che il MAF possa offrire opportunità di sviluppo e dar voce a giovani intraprendenti, offrendo loro gli strumenti necessari per pianificare il futuro dell’area metropolitana anche nell’agrifood, ed in particolare in quelle aree vocate all’agroalimentare fungendo anche da acceleratore e incubatore di imprese. Come Città Metropolitana siamo contenti di supportare il MAF, volano per lo sviluppo economico della Regione Puglia.”

Antonio Stragapede, Consigliere Delegato al Coordinamento e Sviluppo Economico della Citta’ Metropolitana di Bari

Il MAF è aggiudicataria dell’avviso “Estrazione dei talenti” della Regione Puglia che, attraverso “ARTI – Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’innovazione” settore “Salute dell’uomo e dell’ambiente” fornirà percorsi di accompagnamento imprenditoriale alla creazione di imprese innovative nel territorio pugliese.

 

 

 

 

“Una Factory, è un supporto per chi ha idee nuove e non sa come metterle in pratica per fare impresa. L’obiettivo del MAF è costituire gruppi che hanno idee innovative che però non sanno come relazionarsi con le istituzioni o area management.” – ha commentato Rosamaria Derosa, Presidente Provinciale Cna Bari, Capofila del MAF – “A nome della CNA e delle altre istituzioni partner come la Camera di Commercio Bari saremo da supporto ai team affinché abbiano il giusto sostegno per sviluppare le loro idee rendendole concrete e creando impresa sul territorio non solo regionale ma anche nazionale. Il MAF è una squadra che supporta chi ha idee innovative.”

 

 Rosamaria Derosa, Presidente Provinciale Cna Bari, Capofila del MAF

La Factory è infatti costituita dalla CNA PUGLIA (Capofila) che ha sposato sin da subito il progetto rivestendo il ruolo di coordinatore e di interfaccia con l’Arti_Puglia, Camera di Commercio, dell’industria, Artigianato e Agricoltura di Bari, Associazione ManagerItalia Puglia-Basilicata-Calabria, Ente Autnomo Fiera del Levante, Consorzio Puglia Natura, Innova srl, Invent srl, Coid srl, CRSFA Basile-Caramia Centro di Ricerca, Sperimentazione e Formazione in Agricoltura.

 

 

 

Presente inoltre il Dott. Luigi Trotta, Dirigente Dipartimento Agricoltura Sviluppo Rurale e Ambientale – Sezione Competitività delle Filiere Agricole.

Dott. Luigi Trotta, Dirigente Dipartimento Agricoltura Sviluppo Rurale e Ambientale – Sezione Competitività delle Filiere Agricole.

Presente alla presentazione anche il Dott. Francesco Addante, Direttore ARTI, Agenzia Regionale per la Tecnologia e Innovazione Regione Puglia: Abbiamo avuto modo di ragionare su di un meccanismo regionale che abbiamo chiamato “Estrazione dei talenti” proprio con l’obiettivo di creare talenti e supportarli all’accellerazione e creazione delle nuove imprese. Nella nostra regione le Factory come il MAF, sono dunque agglomerati formati da soggetti pubblici e privati che forniranno servizi avanzati a soggetti che vorranno avviare iniziative imprenditoriali e che hanno bisogno di formazione, consulenza, affiancamento, tutorship e mentorship. Questo aiuterà i team a superare lo stato iniziale della creazione d’impresa che solitamente è lo status più difficile.”

Dott. Francesco Addante, Direttore ARTI, Agenzia Regionale per la Tecnologia e Innovazione Regione Puglia

 

 

 

La presentazione si è svolta nel Centro direzionale dell’Ente Fiera, su interesse del dott. Giuseppe Monti presidente di Manageritalia Puglia-Calabria-Basilicata e del Presidente dottPasquale Casillo dell’Ente autonomo Fiera del LevanteIl Dott. Casillo ha ribadito la necessità di dar seguito al progetto e di motivare i giovani, dotandoli degli strumenti utili ad investire nella Regione. Il presidente ha dato massima disponibilità ed ha manifestato la possibilità di utilizzare la Fiera come area strategica per le attività del MAF.

Il MAF erogherà infatti servizi di accompagnamento a TEAM selezionati tramite avviso pubblico nell’area di intervento Agrifood. Ogni team composto da aspiranti imprenditori, sarà potenziato nelle competenze e attraverso percorsi di accompagnamento alla creazione di imprese innovative. I Team selezionati potranno accedere gratuitamente ai percorsi di accompagnamento e al relativo business development offerti dalle Factory, che includeranno sessioni di coaching, tutorship, mentorship con esperti altamente qualificati.

Link MAF: https://estrazionedeitalenti.arti.puglia.it/avviso-pubblico-selezione-team/?fbclid=IwAR0xAPraoEsQ0Kr77HJULq9Srlcwzfy-EiCe5jiBmabS-3wL89f_EbjNisA

Pagina Fb: https://www.facebook.com/metropolitanagrifoodfactory/

In allegato Fotogallery dell’evento e ospiti 

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.