Categorie
Ambiente & Territorio Cultura Luoghi da Visitare

Nasce “Luoghi del Contemporaneo”, un progetto per promuovere l’arte contemporanea in Italia

Nasce “Luoghi del Contemporaneo” , un progetto promosso dalla Direzione Generale Creatività contemporanea e Rigenerazione urbana per la mappatura e la promozione della rete dei luoghi dell’arte contemporanea in Italia.

Una piattaforma on line a supporto dell’orientarsi nella conoscenza del panorama artistico del contemporaneo in tutto il territorio nazionale al fine di sostenerne la valorizzazione.

– Cos’è un “Luogo del Contemporaneo”?  E’ qualunque spazio, pubblico o privato, istituzionale o indipendente, con identità strutturata di luogo dedicato alla promozione, esposizione e valorizzazione dell’arte contemporanea. Non ha scopo commerciale e può possedere una collezione o essere un semplice spazio espositivo. Svolge regolare attività e garantisce la fruizione mediante l’apertura al pubblico.

Nella sezione “Esplora” è possibile conoscere i vari siti artistici di ogni regione italiana inseriti in categorie differenti: musei, spazi espositivi, spazi indipendenti, istituti esteri, fondazioni.

  • verde chiaro per i musei
  • verde scuro per gli spazi espositivi
  • magenta per gli spazi indipendenti
  • blu per gli istituti esteri
  • arancione per le fondazioni

Per ogni “luogo del contemporaneo” una scheda con le principali informazioni utili a visitarlo: sede, email, galleria fotografia ed una breve biografia.

– Perchè diventare un “Luogo del Contemporaneo”?  Per avere la possibilità di promuovere e far conoscere l’arte contemporanea in Italia.
La sezione “diventa luogo del contemporaneo” a conferma del fatto che la mappatura è in continua evoluzione: i luoghi sono censiti attraverso un form che viene successivamente validato dalla redazione scientifica.

Link per visitare il sito:

https://luoghidelcontemporaneo.beniculturali.it/home

 

Già nel 2003 il MiBACT ha realizzato una prima mappatura a cura della DARC – Direzione Generale per l’Architettura e l’Arte Contemporanea e ha portato alla pubblicazione del volume I luoghi del Contemporaneo. Musei, gallerie, Centri d’Arte e Fondazioni in Italia.

Nel 2012 un aggiornamento a cura del Servizio Architettura e Arte Contemporanee della Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l’Architettura e l’Arte Contemporanee che ha avuto come esito l’edizione della guida I luoghi del contemporaneo. Contemporary art venues 2012

La costante evoluzione tecnologica ed artistica ha spinto necessariamente al rendere disponibile on line una mappattura interattiva, costruita su una base di dati geolocalizzati e costantemente aggiornabili.

Con questo nuovo sito la Direzione Generale Creatività contemporanea e Rigenerazione urbana vuole raccontare i cambiamenti intervenuti nella geografia dei Luoghi del Contemporaneo, includendo, oltre ai luoghi istituzionali, anche gli spazi indipendenti.

“Luoghi del Contemporaneo” è una ricerca aperta sul campo e la sua mission è quella di contribuire a monitorare in progress la scena dell’arte contemporanea in Italia.