Whatsapp a pagamento nel 2020 [BUFALA]

Una bufala letteralmente intramontabile quella alla quale stiamo assistendo in questi giorni e che a conti fatti ci racconta il ritorno di WhatsApp a pagamento in questo 2020, con un provvedimento valido da sabato mattina. La catena non ci dà una data precisa, ma solo il riferimento temporale classico, dicendo che “è vero” e che a conti fatti di recente sarebbe stato ufficializzato il clamoroso passo indietro da parte di un team che aveva promesso a più riprese la decisione di rendere gratuita l’app.

Non è vero che da sabato avremo WhatsApp a pagamento per questo 2020

Al momento abbiamo solo domande e segnalazioni da parte dei nostri lettori, ma la catena di cui vi stavamo parlando ancora non è pervenuta alla nostra redazione. Insomma, possibile che il messaggio possa contenere anche un link, con una vera e propria truffa in circolazione, nel tentativo di estorcere denaro dalla carta di credito delle vittime. Ricordate, il team WhatsApp ha negato a più riprese che oggi o domani (inteso metaforicamente, come futuro a lungo termine) ci possa essere un ritorno al pedaggio annuale per continuare ad utilizzare l’applicazione su Android o iPhone.

Fonte: Bufale.net