Il ritorno di Papa Francesco a Bari sta creando fermento nella comunità cristiana. Per assistere alla messa che sarà celebrata domenica 23 febbraio in corso Vittorio Emanuele basta rivolgersi alle proprie parrocchie e ritirare i biglietti gratuiti.

La messa chiuderà l’incontro di riflessione e spiritualità Mediterraneo, frontiera di pace, che si aprirà il 19 febbraio a Bari. Le parrocchie, come scritto in una nota dell’arcidiocesi di Bari-Bitonto, riceveranno i biglietti dalla Curia arcivescovile. Gli interessati potranno manifestare la propria disponibilità attraverso il proprio parroco.

Sarà presente un settore riservato ai sacerdoti, diaconi e religiosi, in più ci sarà un settore riservato a persone con disabilità. I testi della celebrazione e altro materiale informativo saranno distribuiti dai volontari la mattina del 23 febbraio, al momento dell’accesso nell’area dove sarà celebrata la messa.

Non si potrà accedere al luogo della celebrazione con auto private, ma saranno allestite 8 aree di parcheggio per l’arrivo previsto di circa 200 bus. Per richiedere informazioni è possibile inviare una mail a papabari@arcidiocesibaribitonto.it.

MadeinMurgia | Staff

Di MadeinMurgia | Staff

Lo staff Web MADEINMURGIA.ORG è costantemente impegnato nell'aggiornamento dei principali canali della testata.