Categorie
Eventi

Al via EuroPCom, conferenza europea sulla comunicazione pubblica

Torna anche quest’anno EuroPCom, il più importante appuntamento annuale dedicato alla comunicazione pubblica organizzato dalle istituzioni dell’UE.

A causa dell’emergenza Covid, l’edizione 2020 della conferenza avrà un formato diverso. Il 29 giugno EuroPCom diventerà, infatti, completamente virtuale e offrirà la possibilità di seguire 3 webinar (ciascuno della durata di un’ora) rispettivamente dedicati a:

1. Stories from regions and cities: staying positive (9:00 -10:00) – Networking, scambio di informazioni e diffusione di buone notizie su quali azioni sono fondamentali per rispondere positivamente alla crisi Covid. In questo webinar si condivideranno storie positive dal basso, mettendo in luce progetti di comunicazione di successo che hanno aiutato i cittadini dell’UE a rimanere connessi e positivi di fronte alla crisi.

2. Disinformation during the COVID-19 pandemic (10:15 – 11:15) – Questa sessione affronterà le sfide della lotta alle notizie false e alla disinformazione che emergono in tempi di Covid e consentirà di imparare dalle migliori esperienze per combattere il fenomeno.

3. Communication post COVID-19: what is the ‘next normal’ ? (11:30 – 12:30) – La crisi Covid rappresenta una sfida senza precedenti per i comunicatori pubblici. I governi locali e regionali devono prendere decisioni difficili e comunicarle in modo coerente ai cittadini. Questo webinar esaminerà la “prossima normalità” in termini di comunicazione sulla governance della crisi. Esaminerà anche le modalità per comunicare le misure necessarie in modo efficace.

Per partecipare ai webinar è necessario registrarsi entro il 24 giugno.

EuroPCom non si chiude con la giornata di giugno. Continuerà come un evento fisico, virtuale o una combinazione di entrambi anche nei giorni 7 e 8 dicembre 2020. Il programma per questo secondo appuntamento è ancora in fase di definizione.

Maggiori informazioni e registrazione ai webinar

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.