Finalmente liberi! A breve via il coprifuoco anche se graduale.

Bisogna attendere ancora qualche settimana e la tanta attesa normalità non sarà solo un’utopia.

A breve in essere le nuove disposizioni sul coprifuoco per l’estate 2021. Da mercoledì 19 maggio, il coprifuoco è stato spostato alle 23 per la gioia della movida ma fino al 7 giugno. Soltanto il 21 giugno, il coprifuoco verrà eliminato.

Dal 1° giugno, i ristoranti potranno aprire al chiuso e i bar potranno servire le consumazioni al bancone. Intanto, si prevede la riapertura anticipata delle palestre lunedì 24 maggio, mentre parchi tematici e luna park saranno attivi dal 15 giugno. Restano sospese sale da ballo e discoteche.

Per i matrimoni, la data dell’avvio per i ricevimenti è prevista dal 15 giugno, ma gli invitati devono essere muniti di green pass per la Puglia è possibile scaricarlo al seguente link: https://www.sanita.puglia.it/certificazione-verde-covid-19 

Il Green pass dovrà certificare l’avvenuta vaccinazione con la seconda dose, o la guarigione dal Covid oppure il tampone negativo effettuato al massimo 48 ore prima dell’evento.

In sintesi il calendario delle riaperture per ora è il seguente:

  • mercoledì 19 maggiocoprifuoco alle 23;
  • sabato 22 maggio: riapertura impianti di risalita in montagna e dei centri commerciali nel week end;
  • lunedì 24 maggio: riapertura delle palestre;
  • da martedì 1° giugnoristoranti al chiuso anche la sera, consumazione al bancone del bar e zona bianca senza coprifuoco in Friuli-Venezia Giulia, Molise e Sardegna;
  • da lunedì 7 giugno: coprifuoco alle 24 e zona bianca in Liguria, Veneto e Abruzzo;
  • martedì 15 giugno: ripresa delle feste di matrimoni, battesimi o altri eventi con invitati muniti di green pass (numero di ospiti da definire) e riapertura di parchi tematici e luna park;
  • da lunedì 21 giugnoabolito il coprifuoco;
  • giovedì 1° luglio: riapertura piscine al chiuso, centri benessere, sale da giochi e bingo e centri sociali e culturali, ripresa dei corsi di formazione in presenza.
Maria Caserta

Di Maria Caserta

Laureata in Scienze della formazione primaria presso Università degli Studi della Basilicata, insegnante di scuola primaria, redattrice presso la testata PassalaParola.net, presidente dell'associazione MadeinMurgia.org by Comunicaetica, editore madeinmurgia.org, Event planner ed esperta in tutela dell'ambiente e agrifood. Project manager di diversi progetti regionali, locali e nazionali.