Con Deliberazione di Giunta regionale n. 896 del 16 giugno 2021, pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia (BURP) n. 83 del 29 giugno 2021, è stato indetto il Bando per la concessione ed erogazione di contributi Grandi eventi sportivi Anno 2021, realizzati o da realizzarsi sul territorio pugliese.

Quali tipologie di eventi sono finanziabili

  • Eventi assegnati o organizzati dalle Federazioni Sportive Nazionali o Internazionali valevoli per l’attribuzione di titoli sportivi di livello mondiale/europeo assoluti (ad esempio prima categoria per la disciplina) che rappresentano la massima espressione agonistica della disciplina sportiva di riferimento (ad es. Campionati Mondiali ed Europei, Coppe del Mondo, ecc.) o eventi che siano riconosciuti con uno straordinario impatto per il territorio;
  • Eventi assegnati o organizzati dalle Federazioni Sportive Nazionali o Internazionali, oppure da Discipline Sportive Associate/Enti di Promozione sportiva riconosciuti dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) o dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico) oppure valevole per l’attribuzione di titoli sportivi di livello mondiale-europeo di categorie inferiori all’assoluto (ad es. Campionati mondiali juniores/Under 21/Campionati Italiani assoluti, ecc.);
  • Eventi riconosciuti di “alto livello sportivo” e/o nell’ambito di uno specifico calendario di manifestazioni sportive con un numero di edizioni non inferiore a venti e con un numero di partecipanti non inferiori a trecento (calcolati come singoli o come somma totale dei componenti di tutte le squadre in competizione).

Chi può partecipare

  • Federazioni Sportive Nazionali/Comitati regionali
  • Discipline Sportive Associate
  • Enti di Promozione Sportiva
  • Associazioni benemerite riconosciute dal CONI
  • Associazioni e società sportive dilettantistiche, non lucrative, iscritte al CONI o al CIP o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate o Enti di Promozione Sportiva
  • Comitati organizzatori regolarmente costituiti e senza scopo di lucro
  • Altri soggetti aventi nel proprio statuto/atto costitutivo finalità sportive, ricreative e motorie, non lucrative
  • Comuni

Come partecipare

La procedura è a sportello.
I richiedenti possono presentare istanza esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo servizio.sportpertutti@pec.rupar.puglia.it, dal 29 giugno fino al 30 novembre 2021 utilizzando esclusivamente, pena non ammissibilità, la modulistica regionale allegata al Bando e inoltrando tutta la documentazione richiesta al punto 4. “Modalità di presentazione delle istanze”.

Modalità di concessione del contributo

La Giunta Regionale determina l’ammissibilità al contributo entro 60 giorni dalla domanda, previa istruttoria da parte della Sezione Amministrazione Finanza e Controllo in Sanità – Sport per Tutti.
Il contributo è riconosciuto in base alla tipologia di evento e alla rilevanza mediatica e di impatto sul territorio.

Le risorse sono assegnate secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande e sino ad esaurimento delle stesse. La dotazione complessiva è di 500mila euro.

Ulteriori informazioni

I dettagli sono nel Bando pubblicato in allegato.
È possibile chiedere informazioni e chiarimenti alla Sezione Amministrazione Finanza e Controllo in Sanità – Sport per Tutti, inoltrando PEC al seguente indirizzo servizio.sportpertutti@pec.rupar.puglia.it.

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.