Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 1378 del 4 agosto 2021, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 116 del 6 settembre 2021, sulla base dell’istruttoria espletata dalla Sezione Promozione e Tutela del Lavoro, la Regione Puglia ha approvato l’Avviso pubblico per la selezione di aspiranti all’incarico di Consigliera/e Regionale di Parità effettiva.

La/il Consigliera/e di parità svolge funzioni di promozione e controllo dell’attuazione dei principi di uguaglianza di opportunità e non discriminazione tra donne e uomini nel lavoro, intraprendendo ogni utile iniziativa, nell’ambito delle competenze dello Stato, ai fini del rispetto del principio di non discriminazione e della promozione di pari opportunità per lavoratori e lavoratrici.

All’Avviso di selezione pubblica possono partecipare tutti i cittadini di ambo i sessi in possesso di:

  • requisiti di specifica competenza ed esperienza pluriennale in materia di mercato del lavoro, con particolare riferimento al lavoro femminile e alle pari opportunità, comprovati da idonea documentazione.

Per l’ammissione sono richiesti altresì i seguenti requisiti:

  • età non inferiore ai 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • essere cittadina/o italiana/o o di altro Stato appartenente all’Unione europea;
  • non trovarsi in alcuna delle situazioni di esclusione, inconferibilità e incompatibilità previste dal D.Lgs. 8 aprile 2013, n.39, nonché nelle situazioni di incandidabilità di cui all’art. 7 del D.lgs. n. 235 del 31.12.2012.

Per i cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione europea, diverso dall’Italia:

  • godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza, ovvero i motivi del mancato godimento;
  • conoscenza della lingua italiana accertata.

Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande.

Le proposte di candidatura indirizzate al Dipartimento Politiche del lavoro, Istruzione e Formazione – Sezione Promozione e Tutela del lavoro – dovranno pervenire a mezzo PEC al seguente indirizzoserviziolavoro@pec.rupar.puglia.it , entro e non oltre le ore 12.00 del 30° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’Avviso sul Bollettino ufficiale della Regione.

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.