Domenica 28 novembre al Cineteatro Comunale Gerardo Guerrieri di Matera, alle 18, si terrà l’evento “Malìa Night”, un momento dedicato al fascino, alla bellezza e alla cura dei capelli, nel quale parteciperanno alcuni dei migliori acconciatori del Sud Italia, in una serata in cui si parlerà della Storia della Moda, con momenti dedicati alla musica allo spettacolo e contro la violenza sulle donne, organizzata dall’azienda sanmarinese Farmagan.

Sarà una sorta di convegno spettacolo – ha affermato Donato Castellaneta, organizzatore dell’evento – suddivisa in vari momenti legati tra loro dalla malia, la capacità di attirare l’attenzione con il fascino. Faremo questo in compagnia di associazioni impegnate nel terzo settore e di importanti professionisti del settore look, provenienti da diverse città del Meridione ”.

Tra questi ci saranno il lucano Salvatore Cerabona, il laziale Enrico Pompilio esperti nell’ambito delle acconciature femminili, il campano Fabio Russo, i pugliesi Giuseppe Papa e Michele Biccari, il siculo Rino Palumbo per l’uomo. Loro acconceranno dal vivo i capelli delle modelle che successivamente sfileranno mostrando i tagli alla moda realizzati da questi acconciatori, titolati in concorsi internazionali. Ancora, durante questa serata ci sarà una parentesi sulla “Storia della Moda” con l’utilizzo di abiti d’epoca a cura della costumista Carmela Calabrese di Barletta (BAT) e acconciature a tema. Dal 500 al 900, saranno analizzate le varie fasi di sviluppo del look e del concetto di bellezza. Ci saranno due vestiti, uno ispirato al quadro “La vanità” di Tiziano, un altro che si rifà al libro “La fiera delle vanità” di William Makepeace Thackeray e un lavoro di hair stile realizzato sulla base delle opere di Van Gogh. Questo momento sarà accompagnato dall’esibizione musicale del trio Amicitia, composto da talentuose musiciste della provincia barese. Proprio all’esaltazione della figura della donna sarà dato ampio spazio e approfittando della vicinanza con il 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, grazie alla collaborazione dell’associazione di moda inclusiva “I colori dell’anima”, diretta dalla style coach Sabrina Altamura, sarà proposta una sfilata di scarpette rosse, con delle modelle in abito da sposa e una con il burqa per ricordare come la violenza sulle donne colpisca, in maniera importante, anche il mondo mediorientale.

Abbiamo voluto organizzare questo evento incentrato sul look, osservato nelle sue varie sfaccettature, non a caso nella splendida città dei Sassi, Capitale Europea della Cultura 2019. Il nostro intento è promuovere la cultura della bellezza, che parte dalla consapevolezza dell’importanza dei prodotti utilizzati e si spinge fino alla creatività di ognuno di noi”.

A dirigere la serata nella quale non mancheranno altri momenti di spettacolo e sorprese, sul palco ci sarà la conduttrice Lucia Dipaola, che vestirà abiti realizzati dalla stilista Tina Arena.

Cineteatro Comunale Gerardo Guerrieri – Piazza Vittorio Veneto, 23– Matera

Info: 0808096155

inizio: 18.00

Redazione

Di Redazione

La testata online www.madeinmurgia.org nasce nel 2015, iscritta al Tribunale di Matera con n. 4/2015. Si occupa di promozione del Made in Sud in ogni ambito.